Strategie: Flop Poker: Call, Check-raise o Fold?

Poker Texas Hold'em

In fondo ognuno di noi ha pensato la stessa cosa quando si è seduto ad un tavolo di 10 giocatori: adesso devo passare ore ed ore a foldare, ma perché? Chi me lo fa fare?

Innanzitutto in una partita con un così alto numero di giocatori foldare diventa fondamentale e quindi non è mai tempo perso, anzi è necessario foldare per la maggior parte del gioco, perché con un così elevato numeri di giocatori al tavolo, è molto probabile che un avversario abbia una mano migliore rispetto alla nostra.

Se invece al tavolo partecipa un numero di giocatori più ristretto, ad esempio 3-4 giocatori, allora è opportuno rilanciare sempre più frequentemente: giocare e vince un numero di piatti maggiore diventa di fondamentale importanza, anche considerata la velocità con cui girano i bui, perché nella grande maggioranza dei casi, i nostri avversari avranno delle mani pessime, soprattutto quando appunto il numero dei giocatori si riduce.

Quando giocherete sarà sicuramente applicabile questa tattica, poiché è possibile trovare tavoli short-handed, al contrario dei casinò reali; queste strategie che vi stiamo per spiegare, una pre – flop e una post – flop, i riferiscono ad un tavolo short handed con giocatori che hanno un deep stack.

Nella strategia pre – flop il gioco, con 3-4 avversari, è aggressivo, quindi è preferibile rilanciare o foldare: rilanciare una volta ogni 3-4 mani, quando non si è di buio, come foste in un tavolo full ring, o con anche con qualsiasi pocket pair.
Nella strategia post-flop è importante avere il massimo guadagno dalla nostra posizione, quindi puntare sempre al flop oppure, in caso di call o check-raise è meglio foldare.

Regole: Le fasi Del Texas Hold’em all

Poker Texas Hold'emNel Poker Texas Hold’em, possono esserci contemporaneamente da un minimo di 2 ad un massimo di 10 giocatori ed è il mazziere colui che avrà il compito di dare le carte e distribuire le varie vincite nelle diverse mani.

Un altro passo importante che segue la distribuzione delle carte è che i due giocatori che siedono alla sinistra del mazziere devono pagare una somma, che sarà chiamato “piccolo buio” per il primo giocatore alla sinistra del mazziere e “grande buio” (che consiste nel doppio della somma del primo player) per il secondo giocatore alla sinistra del mazziere.

Adesso il mazziere comincia a distribuire le carte: due coperte per ogni giocatore, che rappresentano il pre flop; dopodiché il giocatore che ha pagato il grande buio dovrà decidere, dopo aver scoperto le sue carte,  se uscire dal gioco, puntare la stessa somma pagata per il grande buio per restare in gioco, oppure rilanciare e alzare la somma in palio.

Ci sono quattro varianti di puntate nel poker Texas Hold’em: senza limite, sicuramente il tipo più diffuso, in cui ciascun giocatore potrà rilanciare anche l’intero suo piatto; limite al piatto, in cui le puntate non potranno appuntare essere superiori alla somma presente nel piatto prima della giocata; limite fisso, in cui le puntate sono fisse e i rilanci sono al massimo tre per ogni puntata; miste, in cui le puntate e il numero dei rilanci possono variare.

Normalmente nel poker Texas Hold’em i rilanci vengono giocati senza limite: quindi ciascun giocatore può rilanciare anche l’intero ammontare del piatto: il piatto è chiamato stack, mentre il rilancio dell’intero piatto è chiamato all-in.Terminata la fase di puntate il mazziere toglie una carta, poi metterà sul tavolo le tre carte comuni, poi un nuovo giro di puntate e così via per tre volte.

Strategia: Le coppie

Poker Texas Hold'em Le coppie sono una base di partenza importante per il nostro gioco, poiché sono una fonte potenziali di guadagno, ma attenti a pensare che rappresentino la parte più importante delle nostre mani, perché considerarle tali è un errore molto comune tra i giocatori alle prime armi.Mantenere alto il livello di attenzione per le coppie vuol dire evitare dei rischi molto pericolosi che a volte possono anche costare il torneo: insomma da usare si, ma con cura.

Ci sono quattro tipi di coppie: coppie monster, coppie alte, coppie medie e coppie basse.

I Tornei Freeroll

Tornei freroll

I Freeroll sono dei tornei fatti su misura per i giocatori che sono alle prime armi, ragion per cui  l’iscrizione è gratuita, avendo quindi la possibilità di acquisire esperienza nel mondo del  poker senza dover spendere un centesimo in partenza.

Per questo motivo il numero dei giocatori che partecipa a questa tipologia di tornei è sempre elevatissimo e quindi il premio per il vincitore sarà esiguo, ma comunque permetterà di iniziare a crearsi un bank roll senza il rischio di perdere i soldi dell’investimento iniziale.  Visto l’alto numero di giocatori che vi partecipa, il torneo è caratterizzato da tanti utenti inesperti che mettono in difficoltà chi vuole giocare secondo le regole basilari del gioco.

Le tattiche applicabili saranno dunque adattate al tipo di torneo a cui si partecipa e, in questo caso le strategia da utilizzare nel corso del gioco sono essenzialmente di due tipi: una prima strategia, utilizzata dalla maggior parte dei players, che cerca di giocare più mani possibili man mano che il gioco si sviluppa, e una seconda strategia molto più aggressiva che tende a puntare in modo deliberatamente eccessivo solo nelle mani migliori, per cercare dei double-up, essenzialmente nella prima fase del torneo ed in quella centrale, per poi permettere al giocatore di proporre un gioco più strategico nella parte finale e decisiva.

Il livello tendenzialmente rivolto verso il basso dei giocatori dei tornei free-roll, fa sì che i giocatori puntino più mani rispetto a quelle “canoniche” dei players che hanno più esperienza, con la naturale conseguenza di essere destinati prima o poi a “scoppiare”.  Inutile e sconveniente sarebbe quindi adottare sistemi e tattiche di gioco più avanzate contro avversari di livello più basso, che giocano in modo abbastanza grossolano e scontato, scoraggiando qualsiasi “bluff”, perché sarebbero totalmente privi di senso.

Benvenuti su Pokeronline Blog!

Benvenuti su pokeronline.tv , il Blog per tutti gli appassionati di Poker e gli aspiranti campioni!

Questo Blog nasce nell’intento di aiutare chi è alle prime armi e di informare i più esperti sul mondo sterminato del Poker;

Vi consigliamo di mettere il Blog tra i preferiti, oltre gli articoli arriveranno presto video tutorial e promozioni per i visitatori più fedeli 😉 .

E Miraccomando, per qualsiasi problema, segnalazione, suggerimento o richiesta d’aiuto l’email da contattare è :  info@pokeronline.tv