Consigli: I migliori consigli sul Poker online

Poker online: Texas Hold em

Ancora poker su pokeronline.tv e altre strategia da proporvi per affrontare al meglio ogni tipo di torneo, e sapere sempre qual è la cosa migliore da fare al tavolo contro i propri avversari: cosa aspettate, iscrivetevi al nostro sito e provate subito tutte le tattiche qui imparate!

Molte volte, come avrete notato anche dai nostri articoli, nel mondo del poker l’aggressività è una caratteristica che si può rivelare più di una volta vincente: l’agire per primi diventa quindi di fondamentale importanza, per non subire troppo il gioco dei vostri avversari, poi naturalmente giocare in posizione e seguendo tutte le altre regole del poker.

In molte situazioni però l’aggressività deve essere messa in secondo piano, perché si è costretti dagli avversari a subire il loro gioco, come ad esempio quando un vostro avversario con un risicato stack vada all-in e a voi tocca parlare in posizione di buio o contro buio (classica situazione di difficoltà).

E in quest’ultimo caso proprio la scelta tra chiamare o foldare deve essere presa valutando degli elementi che in un primo momento possono sembrare dei semplici dettagli, ma sono ben più importanti.

Come prima cosa è consigliato analizzare quanto bisogna aggiungere nel piatto e se qualche avversario deve parlare dopo il vostro turno; valutate la vostra posizione: se siete in un Heads Up è meglio parlare come big blind, altrimenti, in posizione di piccolo buio, si potrebbe anche subire un raise parlando quindi meglio non farlo.

Se avete poi delle coppie o buone mani, pronosticando facilmente un all-in del vostro avversario è d’obbligare chiamare.
Invece in caso di mani oggettivamente scadenti, allora bisogna fare riferimento alle pot-odds: approssimando una percentuale circa del 35-45% di vincere il piatto, potrete poi calcolarle e il risultato potrebbe darvi una buona mano nell’interpretazione della giocata da compiere.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply